Approfondimenti

Approfondimenti 21.03.2018

L'atto irrituale di opposizione a decreto ingiuntivo: analisi e conseguenze dell'errore

di Leggi dopo

Quali sono le conseguenze per la parte che introduce un processo alla stregua di un rito errato che incide anche sulla forma dell'atto introduttivo e quali quelle che seguono alla commissione dell'errore del solo modello formale?

Approfondimenti 20.03.2018

L'impugnazione dei provvedimenti emessi nel corso del giudizio di divisione

di Leggi dopo

Nel silenzio della legge, diverse sono state le soluzioni proposte al problema dell'impugnazione dei provvedimenti emessi nel corso del giudizio di divisione. Le tesi di vota in volta avanzate sono dipese dalla natura attribuita al provvedimento impugnato.

Approfondimenti 12.03.2018

La responsabilità delle banche verso i terzi nelle operazioni di risanamento ex art. 67 co. 3 lett. d) l. fall.

di Leggi dopo

I controlli che le banche sono in grado di esercitare nei confronti dell'impresa in crisi nell'ambito di operazioni di risanamento ex art. 67, comma 3, lett. d), l. fall. sono numerosi. In particolare questi controlli possono essere suddivisi in quattro categorie. Ciascuna di queste forme di controllo può determinare una responsabilità della banca verso l'impresa in crisi come pure verso i...

Approfondimenti 09.03.2018

La tutela del software tra diritto d'autore e brevetto

di Leggi dopo

Le istanze volte all'individuazione di una tutela giuridica per i programmi per elaboratore emergono negli Stati Uniti a partire dallo sviluppo, nei primi anni '70, di un mercato del software distinto da quello dell'hardware e assumono particolare vigore nel decennio successivo con il diffondersi degli home computer e la realizzazione di programmi preconfezionati e universali

Approfondimenti 07.03.2018

Il rapporto di accessorietà con l'obbligazione principale nei contratti di garanzia personale tra causa concreta ed...

di Leggi dopo

L'elaborazione di uno schema contrattuale, diverso dal tipo fideiussorio regolato nel nostro codice e vicino al garantievertrag proprio del sistema tedesco, risponde ad una più intensa domanda di sicurezza degli scambi, originata dal mercato internazionale ed interno. Non è agevole e, forse, nemmeno necessario, iscrivere in una categoria unitaria la molteplicità di soluzioni negoziali prodotte,...

Approfondimenti 28.02.2018

L'onere della prova in ordine alla insussistenza del fatto materiale contestato ai sensi dell'art. 3, comma 2, d.lgs....

di Leggi dopo

Nell'ambito del contratto a tutele crescenti, l'art. 3, comma 2, d.lgs. n. 23 del 2015 stabilisce che il giudice, nelle ipotesi di licenziamento per motivi disciplinari in cui sia “direttamente dimostrata in giudizio” l'insussistenza del fatto materiale contestato, condanna il datore di lavoro alla reintegrazione del lavoratore nel posto di lavoro ed al pagamento di un'indennità risarcitoria. L...

Approfondimenti 26.02.2018

Crisi da sovraindebitamento e autonomia dei privati

di Leggi dopo

Il contributo propone, anche alla luce della riforma in itinere, una breve analisi degli strumenti civilistici (mandato, trust, atto di destinazione e contratto di affidamento fiduciario) funzionali a un accordo parzialmente liquidatorio di composizione della crisi da sovraindebitamento. 

Approfondimenti 21.02.2018

Titolo esecutivo del creditore pignorante ed intervento nella espropriazione forzata

di Leggi dopo

Il difetto sopravvenuto del titolo esecutivo giudiziale non impedisce ai creditori intervenuti titolati di dare impulso al processo espropriativo, mentre gli interventi sono destinati ad infausta sorte nell'ipotesi di difetto originario del titolo esecutivo. Secondo l'A., occorre distinguere il titolo in senso formale dal titolo in senso sostanziale. Per iniziare l'esecuzione è sufficiente il...

Pagine