Approfondimenti

Approfondimenti 03.08.2017

La motivazione dell'atto notarile nell'evoluzione dell'ordinamento giuridico

di Leggi dopo

La riflessione scientifica e il dibattito collettivo si sono a lungo occupati della motivazione delle sentenze, viceversa l'utilità/necessità di una motivazione per gli atti notarili è un tema alquanto trascurato. Tuttavia la motivazione/argomentazione degli atti notarili potrebbe davvero rappresentare un sostegno centrale degli atti più complessi, per esprimere a pieno quella mediazione tra...

Approfondimenti 02.08.2017

Made in Italy agroalimentare: atti di concorrenza sleale e modalità di tutela

di Leggi dopo

Il presente scritto, dedicato alla perimetrazione della contraffazione in ambito alimentare con riguardo alla tutela del made in Italy, ci consente di rilevare una dimensione ancora acerba del dibattito sul piano giurisprudenziale, se non fosse che, spostando l'attenzione ad alcune dichiarazioni rese in termini sussidiari al ragionamento imposto dalla relazione tra realtà economica e disciplina...

Approfondimenti 01.08.2017

Le sezioni Unite della Corte di Cassazione e la concezione polifunzionale della responsabilità civile

di Leggi dopo

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, chiamate a pronunciarsi sulla questione di massima di particolare importanza della “riconoscibilità delle sentenze straniere comminatorie di danni punitivi”, affermano il principio, particolarmente innovativo, avuto riguardo a gran parte della precedente giurisprudenza di legittimità, secondo il quale «nel vigente ordinamento, alla responsabilità...

Approfondimenti 28.07.2017

Crisi d'impresa delle società in house tra regole di mercato e pubblico interesse. Note a margine di Cass. civ., sez....

di Leggi dopo

Deve escludersi la qualificazione delle società in house come “enti pubblici” ai fini dell’esenzione dall’applicazione delle procedure concorsuali prevista dall’art. 1 della legge fallimentare. Devono inoltre respingersi tutte le suggestioni volte ad ammettere compenetrazioni sostanzialistiche tra tipi societari e qualificazioni pubblicistiche, attesa la necessità di tutelare l’affidamento dei...

Approfondimenti 27.07.2017

Garanzie del credito e nuove tecnologie. Riflessioni in tema di ipoteca

di Leggi dopo

L’indagine, mediante l’analisi delle diverse vicende che caratterizzano il momento genetico, di trasmissione e di estinzione dell’ipoteca nonché quella della riforma del processo esecutivo, ha lo scopo di approfondire il tema dell’influenza esercitata dalle TIC sulla scienza giuridica e, principalmente, sulla disciplina della garanzia ipotecaria nonché sulla tutela del credito.

Approfondimenti 26.07.2017

In claris non fit interpretatio: le parole sono l'inizio, ma non la fine

di Leggi dopo

Ai fini della ricerca della comune intenzione delle parti, il primo e principale strumento è rappresentato dal senso letterale delle parole e delle espressioni utilizzate. Tuttavia, l'art. 1362 c.c. non preclude al giudice la ricerca di una volontà diversa, verificando il significato della formulazione letterale alla luce dell'intero contesto contrattuale e considerando le clausole in...

Approfondimenti 25.07.2017

Il “nuovo” assegno di divorzio e la misura della solidarietà postaffettiva

di Leggi dopo

La tradizionale impostazione ermeneutica in tema di assegno divorzile – tendente a ricollegare il presupposto genetico della prestazione al depauperamento subìto dal beneficiario rispetto al tenore di vita matrimoniale – è oggetto di una profonda rimeditazione concettuale ad opera della più recente giurisprudenza di legittimità. In particolare, la carica di innovatività radicale rispetto all...

Approfondimenti 20.07.2017

La transazione nel processo civile

di Leggi dopo

La transazione è uno strumento offerto dall'ordinamento all'autonomia privata per conseguire la soluzione negoziale delle controversie attraverso la costituzione di un regolamento di interessi che sostituisce (transazione novativa) o integra (transazione semplice) la fonte originaria del rapporto litigioso e che, in entrambi i casi, preclude la rivalutazione giudiziale del rapporto transatto.

Pagine