CONTENUTI RELATIVI A:   MALATTIE DI UOMINI E/O ANIMALI - In genere

Approfondimenti 06.05.2020

Covid 19, medicina delle catastrofi e responsabilità sanitaria

di Leggi dopo

La pandemia in atto pone la questione del difficile bilanciamento tra la garanzia dei diritti di chi eventualmente possa aver subito un danno ingiusto durante l’emergenza sanitaria e l’esigenza di tutelare - anche rispetto al rischio di subire azioni civili e penali del tutto infondate - chi, a costo della propria vita, è in prima linea nella lotta al virus. ...

Editoriali 05.05.2020

La protezione dei dati personali nel diritto dell'emergenza Covid-19

di Leggi dopo

Le misure giuridiche adottate negli ultimi mesi, nel nostro e in altri ordinamenti giuridici (si v., ad es.,, in Germania, il recente "pacchetto" normativo composto dal Gesetz zum Schutz der Bevölkerung bei einer epidemischen Lage von nationaler Tragweite e dal Gesetz zur Abmilderung der Folgen der COVID-19-Pandemie im Zivil-, Insolvenz- und Strafverfahrensrecht, entrambi del 27 marzo 2020),...

Editoriali 05.05.2020

Perché i Dpcm sul covid non sono incostituzionali?

di Leggi dopo

La Costituzione è un qualcosa di più complesso della somma dei suoi articoli. Fatta questa osservazione, dobbiamo entrare nel “cuore” del problema e vedere perché gli strumenti usati dal Governo per rispondere all'emergenza sanitaria non possono dirsi incostituzionali.

Approfondimenti 05.05.2020

L'attività motoria ai tempi del Covid-19

di Leggi dopo

La riflessione prende spunto da una recente ordinanza cautelare del Tar Campania-Napoli (sez. V, 8 aprile 2020, n. 726), che si è espresso sulla legittimità di un provvedimento di ‘messa in quarantena' adottato – in attuazione dell'ordinanza del Presidente della Regione Campania del 13 marzo 2020, n. 15, e del successivo chiarimento n. 6 del 14 marzo 2020 (anch'essi oggetto di impugnazione) –...

Approfondimenti 04.05.2020

Diritto alla bigenitorialità, diritto di visita e frequentazione e coronavirus: un mosaico in composizione?

di Leggi dopo

Da quasi un mese a livello nazionale sono in vigore le misure restrittive della circolazione volte a contrastare la diffusione del c.d. coronavirus. E da quasi un mese settimane gli operatori della giustizia nel settore delle relazioni familiari cercano di trovare una linea comune al fine di correttamente indirizzare i cittadini. Senza esito.

Articoli 04.05.2020

Il divieto di licenziamento nel decreto “Cura Italia”

di Leggi dopo

Il contributo offre una prima riflessione sull’art. 46, d.l. cura Italia, che ha sancito il divieto di licenziamento collettivo e per g.m.o. dall’entrata in vigore del decreto per sessanta giorni. L’Autore si sofferma brevemente sul bilanciamento, inquadra la norma nel contesto del decreto e ne affronta l’aspetto problematico in relazione alla mancata previsione di sanzione da parte del...

Approfondimenti 04.05.2020

Pandemia e autonomia privata: sopravvenienza o rischio da gestire. Piani aziendali, contratti di assicurazione,...

di Leggi dopo

La attuale situazione sanitaria ha imposto di riflettere, da un lato, sul tema dell'impatto di fenomeni pandemici sull'efficacia dei contratti e delle obbligazioni assunte. Governo e Parlamento sono intervenuti con specifiche disposizione con finalità chiarificatorie piuttosto che innovative da un punto di vista della produzione giuridica.  

Approfondimenti 30.04.2020

L’emergenza Coronavirus fra ordinarietà e straordinarietà dell’attività di normazione

di Leggi dopo

L’emergenza Coronavirus, drammaticamente ancora in atto, ha certamente rivoluzionato la quotidianità di ciascuno di noi. Essa ha, al contempo, scosso le agende dei governi e della politica favorendo, inevitabilmente, l’anteposizione, anche rispetto ad ogni possibile problema pregresso, di tipo normativo/interpretativo, e rimasto oggi ancora irrisolto, delle questioni di impatto socio-economico,...

Pagine