Home Page

Approfondimenti

Crisi d'impresa 27.01.2020

Concordato preventivo e revoca: gli atti non autorizzati sono, per ciò solo, fraus legi facta ai sensi e per gli...

di Leggi dopo

Il concordato preventivo è un tipo di procedura concorsuale minore, una “soluzione concordata” della crisi di impresa attraverso la quale il debitore in stato di crisi o di insolvenza instaura una relazione paritetica con i creditori al fine di...

Approfondimenti

Famiglia e successioni 24.01.2020

Mezzi di tutela dei creditori del legittimario leso o pretermesso

di Leggi dopo

A fronte dell'atto di rinuncia all'eredità cui sia stato chiamato il proprio debitore, i creditori possono ricorrere al rimedio fornito dall'art. 524 c.c. al fine di soddisfarsi esecutivamente sui beni che sarebbero al predetto spettati in virtù...

Note

Arbitrato e processo civile 23.01.2020

Azione di classe: analisi della prospettiva della Corte di Cassazione in tema di omogeneità

di Leggi dopo

Nei casi di danni non patrimoniali rivendicati nelle forme dell'azione di classe, il giudice deve identificare le situazioni soggettive lese, la qualità della relativa protezione a livello costituzionale (fuori dai casi di danni non patrimoniali...

Note

Unione europea 22.01.2020

I segni figurativi suscettibili di evocare una DOP alla luce della nozione di “consumatore medio”

di Leggi dopo

La Corte di Giustizia ha interpretato il regolamento (CE) 510/2006 relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d'origine dei prodotti agricoli e alimentari in riferimento all'effettività della tutela. Nello...

Articoli

Banca finanza assicurazioni 21.01.2020

La sostanza al di là della forma (di protezione). L'art. 23 TUF tra contratto monofirma e nullità selettiva

di Leggi dopo

Con l'ordinanza n. 23927 del 2018 la Prima Sezione della Corte di Cassazione ha sottoposto all'esame delle Sezioni Unite la questione concernente la possibilità, da parte dell'investitore, di eccepire l'invalidità di alcuni soltanto dei singoli...

Note

Danno e responsabilità 20.01.2020

La violazione del diritto all'autodeterminazione e i presupposti per il risarcimento del danno-conseguenza

di Leggi dopo

La omessa o insufficiente informazione in relazione a un intervento sanitario causa due tipi di danno: 1) del diritto alla salute, ove sia provato che il paziente, se adeguatamente informato non si sarebbe sottoposto all'intervento; 2) del diritto...

Approfondimenti

Danno e responsabilità 17.01.2020

Tardiva reintegrazione del lavoratore e danno non patrimoniale

di Leggi dopo

Nella liquidazione del danno non patrimoniale derivante dalla tardiva reintegrazione del dipendente, è risarcibile, oltre al danno alla salute psicofisica, una componente di danno definibile come “morale” per la situazione di ulteriore...

Note

Società e concorrenza 16.01.2020

Società di persone: forma dell'accordo di intestazione fiduciaria della quota

di Leggi dopo

Il “pactum fiduciae” con il quale il fiduciario si obbliga a modificare la situazione giuridica a lui facente capo a favore del fiduciante o di altro soggetto da costui designato, richiede, qualora riguardi beni immobili, la forma scritta “ad...

Pagine