Homepage | Giustiziacivile.com

Approfondimenti

Banca finanza assicurazioni 15.12.2017

La responsabilità delle banche verso l'impresa nelle operazioni di risanamento ex art. 67 l. fall.

di Leggi dopo

In ogni operazione di risanamento ex art. 67, comma 3, lett. d), l. fall. le banche (alcune volte per il tramite della banca agente [1]) possono richiedere ed attuare numerosissime forme di controllo [2] nei confronti dell'impresa in crisi. In particolare a me sembra possibile individuare quattro grandi forme di controllo.

Approfondimenti

Danno e responsabilità 14.12.2017

Assicurazione obbligatoria della responsabilità professionale forense tra clausole contrattuali “loss occurence” e “claims made”

di Leggi dopo

Gli attesi arresti regolatori, a sezioni unite, della Suprema Corte del maggio e del dicembre 2016, oltre a tentare di comporre contrasti interpretativi e fissare alcuni principi di diritto già enunciati dalle sezioni semplici, intendevano dirimere opportunamente alcune incertezze ermeneutiche emerse negli ultimi anni a livello giurisprudenziale pur dischiudendo subito, però, nuovi scenari critici di riflessione, dottrinari e giurisprudenziali, sempre sulla ritenuta ammissibilità “in astratto” delle clausole claims made (ritenute atipiche seppure inserite in un contratto tipico)contenute...

Note

Diritti reali e condominio 13.12.2017

Consorzi di urbanizzazione e subentro nella quota di partecipazione

di Leggi dopo

CORTE DI CASSAZIONE - I consorzi di urbanizzazione - consistenti in aggregazioni di persone fisiche o giuridiche, preordinate alla sistemazione o al miglior godimento di uno specifico comprensorio mediante la realizzazione e la fornitura di opere e servizi - sono figure atipiche, nelle quali i connotati delle associazioni non riconosciute si coniugano con un forte profilo di realità, sicché il giudice, nell'individuare la disciplina applicabile, deve avere riguardo, in primo luogo, alla volontà manifestata nello statuto e, solo ove questo non disponga, alla normativa delle associazioni o...

Note

Lavoro 12.12.2017

L'abrogazione tacita tra ridefinizione della normativa e riconoscimento (successivo) della vigenza della norma (abrogata) implicitamente

di Leggi dopo

CORTE DI CASSAZIONE - In tema di agevolazioni e benefici contributivi previsti per le imprese e i datori di lavoro aventi sede ed operanti nei comuni montani, l'esenzione contributiva prevista dall'art. 8, legge n. 991 del 1952 deve considerarsi implicitamente e del tutto abrogata nonostante l'intervento del d.lgs. n. 179 del 2009, che ne ha espressamente riconosciuto la permanenza in vigore. 

Editoriali

Arbitrato e processo... 12.12.2017

A proposito del due process of law

di GRATIS PER 10 GIORNI

Approfondimenti