Home Page

Approfondimenti

Crisi d'impresa 23.10.2020

Le procedure di sovraindebitamento per i soci illimitatamente responsabili: un'analisi approfondita

di Leggi dopo

In questa sede saranno messe in luce le problematiche riguardanti l'ammissibilità di una procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, quella dell'accordo o piano del consumatore, attivata dal socio illimitatamente responsabile. Si riporteranno le possibili soluzioni, non sottacendo le interferenze tra la procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento del socio illimitatamente responsabile e il concordato preventivo...

Note

Obbligazioni e contratti 22.10.2020

L'obbligazione nel patrimonio del creditore: NPL e valore circolatorio del diritto di credito

di Leggi dopo

Nel caso di cessione del credito nominalmente assistito da una garanzia reale, qualora quest'ultima risulti nulla, prescritta, estinta o di grado inferiore rispetto a quello indicato dal cedente, il cessionario può agire nei confronti di quest'ultimo ancor prima di aver escusso il debitore ceduto, chiedendo il risarcimento del danno da inadempimento, senza necessità di domandare la risoluzione della cessione, poiché una diminuzione delle...

Approfondimenti

Danno e responsabilità 21.10.2020

Determinazione del danno non patrimoniale nei giudizi pendenti: il rinvio ai parametri della legge Balduzzi

di Leggi dopo

L'art. 3, comma 3, d.l. n. 158 del 2012, conv. con modificazioni nella l. n. 189 del 2012 (c.d. legge Balduzzi), trova diretta applicazione anche in tutti i casi in cui il Giudice, in pendenza del giudizio, sia chiamato a fare applicazione del criterio di liquidazione equitativa del danno non patrimoniale, con il solo limite del giudicato interno sul quantum. Non risulta, infatti, ostativa la circostanza che la condotta illecita sia stata...

Note

Obbligazioni e contratti 20.10.2020

Rimborso anticipato del credito al consumo: diritto alla riduzione di tutti i costi posti a carico del consumatore

di Leggi dopo

L'art. 16, § 1, della direttiva 2008/48/Ce deve essere interpretato nel senso che il diritto del consumatore alla riduzione del costo totale del credito in caso di rimborso anticipato del credito include tutti i costi posti a carico del consumatore.